Itinerario n░3: Il Nepal (Frabosa Soprana) Torna indietro
Partenza itinerario:Frabosa Soprana (Val Maudagna - Cuneo)
Dislivello: 150 m
Sviluppo: 12,4 km
DifficoltÓ: Medio
Cartografia: Cartina dei sentieri di Frabosa Soprana 1:17.700 - Pro Loco Frabosa Soprana
Accesso:In auto da Cuneo o Mondový raggiungere Villanova Mondový e seguire le indicazioni per Frabosa Soprana.
Bibliografia: "Dalle Langhe al Marguareis in mountain bike" di Giorgio Bernardi, Ed. CDA
Descrizione:

Dal centro di Frabosa Soprana raggiunta la caserma dei Carabinieri, si svolta a sinistra per passare il sottopassaggio degli skilift. Si arriva presso l'albergo Skilift da dove parte una sterrata che, passato il piloncino dei PlissÚ, conduce in localitÓ Mongrosso.
Al termine della sterrata si percorre in salita pochi metri su strada asfaltata e, tenendo la destra, si prosegue nuovamente su sterrata per superare una casa isolata. Il tratturo raggiunge le case di Mongrosso, passa un rio e taglia a mezza costa le piste da sci di Monte  Malanotte. In breve si arriva alla cappella di S. Bartolomeo (1045 m.), si svolta a destra passando al vicino rifugio UCAM oltre il quale, poco dopo un palo Enel, si scende a sinistra per il sentiero n.1. Raggiunto il rio Geremia lo si attraversa a piedi e si continua nel bosco di castagno. Raggiunta una strada forestale la si segue in salita, si supera una zona umida e si raggiunge un bivio. Da qui , se si vuole si pu˛ ritornare a Frabosa (rientro veloce) prendendo a destra in salita. L'itinerario continua invece a sinistra in discesa e porta alla borgata Griseri (940 m. - fontana). Si scende passando un pilone votivo su strada forestale e si guada nuovamente il torrente Geremia. Giunti a un gruppo di case (PartiarÚ) si svolta a sinistra e si comincia una faticosa salita che, con alcuni tornanti sale alla borgata Lanza Serra (1022 m.). Si raggiunge la cappella di S. Bartolomeo e si svolta a desta per percorrere a ritroso la sterrata verso localitÓ Mongrosso e raggiungere Frabosa Soprana.